Richiamati dolci per presenza di allergeni: possono essere restituiti e si verrà rimborsati.

Richiamati dolci pericolosi

Nuovo richiamo di prodotti alimentari lanciato oggi, 11 agosto, dal Ministero della Salute in una nota pubblicata come di consueto sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione “Avvisi di sicurezza”. Interessati dal provvedimento sono tutti i lotti con omessa indicazione dei dolci misti tipo “Papassini” a marchio Sarria – I dolci della Sardegna s.n.c..

Presenza di allergeni

Il motivo del richiamo dagli scaffali di negozi e supermercati dei dolci misti è il rischio di presenza di allergeni non dichiarati in etichetta e quindi potenzialmente pericolosi per il consumatore soggetto ad allergie a causa di possibili shock anafilattici. Il richiamo riguarda tutti i lotti nelle confezioni da 0,400 kg e da 0,500 kg prodotti da Sarria Antonia Baingia ad Ittiri nella Z.A. Monte Coinzolu. In particolare, è stata riscontrata la presenza di tracce di uova. Il prodotto, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, può essere restituito in qualsiasi punto vendita, dove sarà rimborsato anche in assenza dello scontrino. Il prodotto è considerato sicuro per chi non è allergico alle uova e può essere consumato tranquillamente.

Leggi anche:  Concorso: Mariano cerca un agente di Polizia locale

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU