Rischia incidente, l’allarme cinghiali si estende.

Rischia incidente, il problema cinghiali è sempre più all’ordine del giorno

Ieri l’incontro in Regione di alcuni sindaci dell’Olgiatese e del presidente del Consorzio Agrario. L’appello al Pirellone per dare il via a un efficace intervento di ridimensionamento degli ungulati sul territorio. Chiesto un piano di abbattimento per contenere finalmente i disagi causati dai cinghiali ai coltivatori. Stamattina la segnalazione di una nostra lettrice, che racconta di aver rischiato un incidente sulla strada da Gironico  verso Faloppio, proprio a causa della presenza di un cinghiale.

La richiesta di uccidere gli ungulati e il dibattito tra i cittadini

La notizia dell’incontro di ieri in Regione e l’appello lanciato dai sindaci hanno scatenato reazioni tra i cittadini. Da una parte le esigenze dei coltivatori, costretti a fare la conta dei danni nei campi danneggiati dalla presenza di cinghiali. Dall’altra chi ritiene ingiusto uccidere gli animali. Ma la richiesta degli amministratori comunali è chiara: il numero degli ungulati è cresciuto a dismisura, troppi rischi sul territorio.

Leggi anche:  Università Insubria tra le migliori al mondo

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU