Il Governatore della Lombardia Roberto Maroni è tornato a Villa Erba a Cernobbio in occasione dell’annuale assemblea di Confartigianato Imprese Como. Manifestazione che ha ospitato anche il neoeletto sindaco di Como Mario Landriscina. Ed è proprio a quest’ultimo che il Governatore si è rivolto inizialmente nel suo intervento davanti ai soci per ribadire con fermezza che Regione manterrà la parola. Il lungolago di Como sarà riconsegnato interamente ai comaschi e ai turisti entro il 30 giugno.

Roberto Maroni: l’iter che ha portato alla riconsegna del lungolago

Già alla fine di maggio Roberto Maroni aveva fatto la sua prima visita al cantiere del lungolago di Como. Proprio in tale occasione aveva annunciato la data del 30 giugno come termine ultimo per la chiusura dei lavori e la totale riconsegna del lungolago comasco. Mentre gli operai sono all’opera e stanno reinstallando lo storico parapetto ottocentesco, il Governatore lombardo ha ribadito la consegna per tale data. Pochissimi sono i giorni che dividono i comaschi dal loro lungolago.

Leggi anche:  Biodiversità in natura venerdì serata a Novedrate

Ecco il video dell’intervento di Roberto Maroni.