Sacerdote in prima linea contro la camorra: don Luigi Merola ospite ad Albiolo.

Sacerdote, educatore, testimone per togliere bimbi e ragazzi dalla strada

Don Luigi Merola è fatto così: pane al pane, vino al vino, senza temere di schierarsi contro la camorra. Con efficaci strategie educative, avviando e portando avanti progetti in contesti complicati, il prete è riuscito a riportare a scuola centinaia di piccoli, togliendoli dalla strada e impegnandoli in attività sportive e ludico-ricreative. Per alcuni giovani si sono concretizzate opportunità lavorative. Riscatto sociale, coinvolgimento umano. Semi di speranza e frutti esemplari da un terreno dove non è scontato coltivare sogni. La testimonianza di don Merola sarà al centro dell’incontro organizzato per giovedì 11 aprile, alle 21, nella Sala consiliare di Albiolo, in via San Francesco. Ingresso libero.

Gli incontri sul territorio comasco

Oltre all’appuntamento ad Albiolo, il religioso sarà presente domani, mercoledì 10 aprile, alle 21 nella Sala consiliare di Turate, in via Vittorio Emanuele, e venerdì 12 aprile, alle 18.30, nella Sala consiliare di Lurago d’Erba, in via Roma.