Visita al Salone Internazionale del Mobile di Rho-Fiera questa mattina, giovedì 11 aprile 2019, Luigi Di Maio. “In questo momento come Governo siamo esclusivamente impegnati per la crescita del Paese”, ha dichiarato il vice-premier durante la conferenza stampa.

Salone del Mobile: Raffaele Erba e il Drappobianco con il vicepremier Luigi Di Maio

Ad accompagnare il leader del Movimento 5 Stelle c’erano il consigliere regionale Raffaele Erba e una delegazione di imprenditori del “Drappobianco” guidata da Giuseppe Caggiano.

“Oggi abbiamo visitato insieme i padiglioni del Salone e ci siamo confrontati su diversi temi, relativi soprattutto alle esigenze degli imprenditori del settore del mobile e del design – commenta Raffaele Erba – Con loro abbiamo affrontato questioni d’attualità come la tutela del Made in Italy, l’export e il supporto alle piccole medie imprese”.

“L’italianità è un valore aggiunto essenziale e l’impegno del Governo c’è stato. Lo sviluppo della Blockchain, per esempio, i pone come obiettivo di rendere trasparente la filiera grazie alle potenzialità dello smartphone. Su questo il Governo ha proposto un importante piano di investimenti. Infine, chi esporta deve avere tutto il supporto necessario perché i competitor esteri su questo piano partono avvantaggiati. Se vogliamo essere incisivi come player – suggerisce Erba – dovremo avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per essere competitivi”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU