Le Associazioni Sindacali hanno proclamato lo sciopero per tutti i settori lavorativi per domani, venerdì 8 marzo. Il personale di ATS Insubria potrebbe essere coinvolto all’astensione dal lavoro (QUI I DETTAGLI).

Sciopero nazionale: potrebbe aderire il personale di ATS Insubria

Le Associazioni Sindacali SLAI COBAS, USI Roma, COBAS, USB, USI Parma, CUB e SCG, CUB Sanità, USB Pubblico Impiego, COBAS Sanità, Università e Ricerca, hanno proclamato lo sciopero generale per tutti i settori lavorativi, pubblici  privati e cooperativi, dei lavoratori a tempo determinato ed indeterminato, con contratti precari ed atipici, per l’intera giornata di Venerdì 8 Marzo.

L’astensione dal lavoro potrebbe coinvolgere anche personale di ATS Insubria. Saranno comunque garantite le prestazioni di emergenza-urgenza, nonché i servizi di pronta disponibilità, in applicazione degli Accordi per la regolamentazione dei Servizi Minimi Essenziali di competenza del personale dell’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU