Shoah, l’infanzia rubata: mostra e appuntamenti a Uggiate Trevano.

Shoah: l’infanzia rubata e il Giorno della memoria

In occasione del Giorno della Memoria, sinergia tra Amministrazione comunale di Uggiate Trevano, associazione “Figli della Shoah” di Milano e circolo culturale “Dialogo” di Olgiate Comasco. Inoltre, collaborazione dell’Anpi uggiatese. Dal 19 al 28 gennaio, organizzano una mostra alla scuola secondaria “G.B. Grassi” di Uggiate Trevano in via Roma 2. Titolo esplicito: “Shoah: l’infanzia rubata”.

L’esposizione sul tema dei diritti negati

L’esposizione ripercorre idealmente la negazione dei diritti fondamentali dei bambini ebrei durante gli anni della persecuzione nazifascista. Le piccole vittime innocenti della Shoah furono un milione e mezzo. Negazione dei diritti fondamentali dell’infanzia: al gioco, alla dignità, alla salute, all’identità, all’istruzione, alla libertà, alla tutela e, per ultimo, alla vita. La mostra mette in evidenza le dure condizioni e le terribili costrizioni alle quali erano sottoposti bambini e ragazzi di religione ebraica durante quegli anni. Si contrappone a tale orrore la grande figura del pedagogo polacco Janusz Korczak, ispiratore dell’attuale Convenzione internazionale dei diritti dei bambini. Lottò fino all’ultimo per alleviare le sofferenze dei bambini del suo orfanotrofio, situato nel Ghetto di Varsavia.

Leggi anche:  Cambiamento climatico: "Salviamo il pianeta per i nostri discendenti"

Due serate a tema

Nel periodo della mostra l’assessorato alla Cultura e l’associazione “Dialogo”, con la collaborazione dell’Anpi, organizzano due serate al Palazzo La Meridiana. Sabato 20 gennaio, alle 21, “Storie di ordinaria straordinarietà”: ebrei nel capoluogo lariano 1943-1944. Relatrice: Rosaria Marchesi, giornalista e saggista. Sabato 27 gennaio, alle 21, il film “Il viaggio di Fanny”. Regia di Lola Daillon, 2016. Interviene Graziella Cotta. “Dialogo” ringrazia l’Amministrazione comunale di Uggiate Trevano. “In particolare il sindaco Fortunato Turcato e l’assessore alla Cultura Rita Lambrughi. Per la sensibilità dimostrata verso questa iniziativa, giunta alla seconda edizione. E ringraziamo l’associazione “Figli della Shoah” di Milano per la concessione della mostra e per la collaborazione la sezione Anpi di Uggiate Trevano. Da rammentare che Uggiate Trevano, unico paese delle Colline Comasche, ha una piazzetta dedicata proprio alla Giornata della memoria”.

Gli orari della mostra

L’ingresso alla mostra è libero così come alle due serate al palazzo La Meridiana. Orari della mostra: nei giorni feriali ore 9-12. Sabato e domenica ore 9-12 e 14.30-17.