Malgrado la pioggia incessante, è partita ufficialmentela 26esima edizione della Città dei Balocchi di Como. Alle 17.30 infatti sono state accese le tradizionali luminarie, facendo risplendere la città con le sue proiezioni animate.

LEGGI ANCHE –> TUTTI I CONSIGLI PER ARRIVARE A COMO DURANTE I BALOCCHI

Si è accesa la Città dei Balocchi 2019

Il maltempo non ha fermato il Natale di Como e le sue proiezioni animate, ormai conosciutissime in tutta Italia e non solo.

Le ormai celeberrime proiezioni hanno preso vita in moltissimi angoli della città: piazza Duomo, via Plinio, piazza Grimoldi, piazza Verdi, piazza San Fedele, piazza Volta, piazza Roma, Porta Torre Largo Miglio. Novità di quest’anno l’illuminazione della chiesa di San Donnino e della facciata dello Stadio Sinigaglia. Su Palazzo Terragni un’animazione speciale di Made in Maarc. Illuminati inoltre i quartieri: la chiesa Beata Vergine Immacolata di Ponte Chiasso, la chiesa SS Filippo e Giacomo in Quarcino e il Santuario Sant’Antonio Abate ad Albate.