L’ex sottosegretario al Ministero dell’interno nel Governo Conte I, Nicola Molteni, ha parlato di sicurezza a Como tramite la sua pagina Facebook. “Nella attuale legge di bilancio ci sono zero euro per le nuove assunzioni delle Forze dell’ordine”, ha scritto.

Sicurezza a Como Nicola Molteni: “Pochi soldi con la nuova legge di bilancio”

Riportiamo di seguito il post pubblicato su Facebook.

“Ci sono due notizie positive e una molto negativa.
La prima positiva: è confermato, per ora, il mantenimento dei controlli straordinari di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza voluti da #MatteoSalvini e da me iniziati il 12 novembre dell’anno scorso sul territorio comasco.
Ovvero sono confermate le pattuglie straordinarie (contro furti, spaccio e immigrazione illegale) provenienti da Milano da parte del Reparto prevenzione crimine della Polizia di Stato e della Compagnia d’intervento operativo dei Carabinieri.
Spero che il Governo Pd/M5S non le tolga.
La seconda notizia positiva: le assunzione straordinarie di Forze di polizia che come #Lega abbiamo inserito nella legge di bilancio 2019 porteranno in provincia di Como, in aggiunta a quelle già avvenute l’anno scorso, almeno una decina di carabinieri in più per rafforzare compagnie e stazioni di CC.
La notizia negativa: nella attuale legge di bilancio del governo giallorosso ci sono pochissimi soldi per la sicurezza.
In particolare 0 (zero) € per le nuove assunzioni. E questo è drammatico perché senza nuove assunzioni non si potrà far fronte ai pensionamenti e a un sempre maggiore invecchiamento del nostro comparto sicurezza e difesa.
E soprattutto non potremo rafforzare gli organici per il futuro.
Scelta sciagurata del governo #giallorosso.
Abbiamo l’età media dei nostri poliziotti piu alta d’Europa.
Grazie al lavoro fatto in 14 mesi al Ministero dell’Interno i reati in provincia di Como erano diminuiti. Soprattutto i furti e le rapine con percentuali record tra il 20 /30%
Ora i furti sono ripartiti.
Stiamo già lavorando come #Lega per presentare emendamenti alla legge di bilancio per incrementare i soldi per le nuove assunzioni, organici e dotazione di Polizia, Carabinieri, guardia di finanza, vigili del fuoco e polizia penitenziaria.
In più presenteremo un emendamento per consentire ai #Comuni piu assunzioni di agenti di polizia locale e incrementare il fondo per le telecamere e la video sorveglianza.
Ai nostri 110 milioni nei chiederemo altri.
Grazie a tutti gli uomini e donne in divisa per impegno, lavoro e sacrificio quotidiano!!!”.