Protagonista dell’ultima puntata andata in onda di Italia’s got talent il comasco Simone Savogin, poeta sopra le righe di Alserio.

Italia’s got talent ospita un comasco

Savogin ha 38 anni ed è un doppiatore di videogame. Nel talent show di Sky, che vede giudici quest’anno Claudio Bisio, Federica Pellegrini, Mara Maionchi e Frank Matano, si è dimostrato poeta eccezionale. Ha infatti recitato una poesia, scritta da lui stesso ad un (ipotetico e futuro) figlio, in modo del tutto unico, giocando con i suoni, le parole, le rime e le allitterazioni. Un vero e proprio paroliere. Una performance unica che ha lasciato senza parole i giudici e in particolare la Pellegrini che ha chiesto come sia arrivato a fare questo. E il 38enne di Alserio ha spiegato in completa sincerità: “Non so fare altro che questo”. Per lui quattro “sì”  che lo hanno catapultato nella prossima puntata.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU