Ancora una volta Synlab San Nicolò si mostra una struttura attenta e vicina ai cittadini comaschi, con un investimento importante nella tecnologia volto a offrire ai pazienti uno strumento di ultima generazione. Il centro ha installato recentemente, presso la sede di Como, la nuova TAC “Somatom Go Up” Siemens 64 strati con detettore Stellar, di recentissima introduzione e tra le TAC più aggiornate a oggi presenti sul mercato.

Synlab San Nicolò investe nella tecnologia: arriva la nuova TAC

Un’ulteriore evoluzione tecnologica per il centro polidiagnostico comasco, che porta grandi vantaggi a pazienti e medici prescrittori. Fra i più importanti: la netta riduzione dell’esposizione alle radiazioni ionizzanti, la rapidità di esecuzione, dosi relativamente ridotte del mezzo di contrasto, maggior comfort del paziente nel posizionamento e durante l’esecuzione dell’esame, qualità e nitidezza delle immagini senza precedenti e un’eccellente qualità del test diagnostico, superiori potenzialità diagnostiche con riferimento a tutti i distretti anatomici e in particolare negli studi per patologia vascolare aortica e dei grossi vasi (es. tronchi sovraortici).

Grazie a particolari protocolli e filtri speciali, lo spettro dei raggi X è ottimizzato e il contrasto aria-tessuti molli migliora, permettendo di eseguire scansioni di torace, addome ed estremità con dosaggi molto bassi e di affinare al massimo la qualità degli esami di polmoni, e cavità sinusali. Anche in aree complesse, come la base del cranio, la qualità delle immagini è elevata e omogenea, la nitidezza maggiore e una maggior risoluzione spaziale consente di visualizzare anche il più piccolo dettaglio anatomico. Un grande passo avanti anche nella diagnosi precoce, quindi, visto che con la nuova TAC migliora notevolmente anche la capacità di individuare lesioni nascoste.

Leggi anche:  Mondiali Tap Dance 2019: il comasco Francesco Gallicchio vince il bronzo

Software specifici per la riduzione degli artefatti metallici consentono la perfetta gestione di casi difficili come otturazioni dentali, protesi, spirali endovascolari e pacemaker. Questa scelta evidenzia la costante volontà di Synlab nel promuovere l’eccellenza dei servizi a favore del Paziente, consentendo di giungere alla diagnosi con accuratezza e in un tempo minore.

Per informazioni mediche: dr Gianemilio Zincone, Responsabile Diagnostica per Immagini Synlab San Nicolò tel 031 2764111, info.como@synlab.it. Per prenotazioni: tel 031 2764111, info.como@synlab.it.