Tennis Como presentato in Comune il Challenger Atp.

Tennis Como oggi Coppini accede alle qualificazioni al via domani

Si è svolta questa mattina presso la Sala Giunta del Comune di Como la presentazione ufficiale della 13esima edizione del 13°  Challenger Atp Città di Como che si svolgerà sulla terra rossa di Villa Olmo dal 25 agosto al 2 settembre sotto l’organizzazione del Tennis Como. A fare gli onori di casa il sindaco Mario Landriscina accompagnato dagli assessori Marco Galli e Simona Rossotti oltre che affiancato da Alessandro Fermi a nome della Regione lombardia e dalle alte sfere del Tennis Como con gli sponsor del torneo lariano. “Da parte mia e della città – ha detto il sindaco – sono soddisfatto e felice di confermare l’impegno dell’amministrazione nella partecipazione attiva a sostegno di questa splendida manifestazione occasione di promozione e valorizzazione del nostro territorio. Questo grazie all’organizzazione perfetta del Tennis Como che si conferma essere di riferimento per eventi di questa caratura. Il Comune ha voluto fare la sua parte c di questi tempi non è semplice perché nello sport ci crediamo come crediamo nel Challenger di Como un evento di grande prestigio”. Così Alessandro Fermi: “Da comasco mi sono impegno affinché la Regione Lombardia fosse presente a sostegno del Tennis Como e di questa importante manifestazione. La Regione ha voluto esserci per dire grazie agli organizzatori e contribuire ad un evento che sappiamo ha costi elevati. Ovviamente spero che la regione Lombardia possa sostenere anche in futuro il Città di Como”. Gli assessori Galli e Rossotti hanno sottolineato la portata dell’evento: “Siamo in un periodo caldo dell’anno per il nostro assessorato per i molti eventi sportivi in cantiere dal rally, motonautica canottaggio e ovviamente al tennis con questa grande edizione del Challenger Atp nella splendida location di Villa Olmo. Una manifestazione prestigiosa e importante dal punto di vista sportivo ma anche turistico”. La parola poi è passata al presidente del Tennis Como Chiara Sioli: “Innanzitutto mi piace sottolineare che presentare il nostro torneo nella sala principale del Comune è gratificante per tutti gli sforzi fatti come è gratificante il sostegno ricevuto dalle istituzioni che ci sono state vicine come non mai nella realizzazione di un evento che ogni anno ci chiediamo se saremo in grado di riproporre anche in futuro. Anche quest’anno abbiamo cercato di superarci e con l’aiuto delle istituzioni, della federazione e di nostri sponsor siamo riusciti ad innalzare il livello qualitativo del torneo portando il montepremi a 64000 euro. Non possiamo che essere contenti e non vediamo l’ora che inizi questa edizione sapendo che l’anno prossimo confermarla sarà ancora più difficile”.

Leggi anche:  Scuola al via: il sindaco Landriscina e l'assessore Bonduri fanno gli auguri di buon anno

Il  direttore Carobbio: “Livello del torneo molto alto”

Dell’aspetto agonistico del torneo ha poi parlato il direttore Paolo Carebbio: “L’edizione del 2018 si preannuncia fin da ora altamente spettacolare. Basta dire partiranno dalle qualificazioni nomi come due ex top 20 del ranking come Martin Klizan, 72 al mondo, che ad inizio agosto ha vinto l’Atp di Kitzbuhel, il brasiliano Thomaz Bellucci e Andreas Haider-Maurer che vinse a Como nel 2012. Testa di serie numero 1 sarà il boliviano Hugo Dellien mentre le wild card sono state assegnate a Filippo Baldi, Francesco Forti, Alessandro Coppini che ha vinto oggi il circuito di Prequalificazione e Jannik Sinner, considerato il miglior u17 in circolazione. Wild card per il tabellone di qualificazione per Gianluca Di Nicola, Federico Iannaccone, Julian Ocleppo e Federico Arnaboldi, canturino che con il cugino Andrea dovrebbe fare anche il torneo di doppio.
Sul fronte degli italiani,giocheranno anche Salvatore Caruso, Matteo Donati, Alessandro Giannessi e il 20enne Gian Marco Moroni.
Il livello del torneo è salito ulteriormente rispetto alle precedenti edizioni. Stasera si svolgerà il sorteggio del tabellone di qualificazione che si giocherà domani domenica e lunedì. Domani invece si svolgerà il sorteggio del tabellone principale che si aprirà lunedì per chiudersi con la finale di domenica 2 settembre. Ricordiamo che oltre al torneo di singolare maschile “Banca Intesa” si giocherà un torneo di doppio Trofeo “Bianchi Group” da domenica 26 agosto alla finale di sabato 1 settembre. Come detto probabilmente una wild card verrà assegnata alla coppia di cugini Andrea e Federico Arnaboldi”.

Coppini batte Moghini e vola alle Qualificazioni

Come detto questa mattina si è svolta a Villa Olmo la finale del Master del Circuito di Prequalificazione del Challenger Atp che metteva in palio una wild card per il tabellone principale. Il match è iniziato alle ore 11 e ha visto il netto successo di Alessandro Coppini che ha domato per 6-4, 6-0 lo svizzero  Gabriele Moghini.

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU