Nasce la tessera fedeltà a Gesù per un buon cammino di iniziazione cristiana. Succede a Lurate Caccivio.

Tessera fedeltà a messa, senza bollini “sei fuori”

Un bollino per ogni messa seguita e uno per ogni incontro di catechismo, oratorio estivo incluso. E’ questa la formula studiata da don Angelo Fontana così da educare bambini e relativi genitori all’importanza di vivere appieno e con serietà la propria fede. Raccolta “punti” singolare.  E senza bollini rischi di rimanere escluso dai sacramenti.

“Molto semplicemente è stata chiesta la collaborazione della famiglia nella catechesi – spiega il responsabile della Comunità pastorale – Non è una novità e lo stesso cardinale Scola ha sostenuto, con la riforma della catechesi, il coinvolgimento dei famigliari all’atto delle iscrizione. Questo significa la partecipazione alla messa, al catechismo e alla comunità. Una partecipazione che deve essere attiva”.

Tutti i dettagli su il Giornale di Olgiate da oggi, sabato 29 settembre, in edicola 

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui