Stanno aspettando di sapere la data esatta della partenza e hanno già trovato i furgoni con cui partiranno alla volta di Genova. Tutto succederà a giorni. Intanto Vanessa Baggioli e Francesco Fortuna di “Parkilandia Animazione” rivolgono un nuovo appello, proprio da Carugo.

Tragedia Genova, l’appello da Carugo: “Servono prodotti per la prima infanzia e la scuola”

“Ci stiamo coordinando con l’associazione ASD Cultura Musica & Magia di Genova – ci dice Vanessa – Andremo sul posto per portare un sorriso con i nostri spettacoli di animazioni. Ma c’è la necessità di portare con noi del materiale per l’emergenza. Tanti bambini di famiglie sfollate vivono da parenti, i figli delle vittime sono seguiti in diverse strutture, tra cui i due centri polifunzionali che hanno preso corpo in città. Hanno bisogno di tutto quello che concerne la prima infanzia, la scuola e l’igiene personale. Noi siamo pronti a raccogliere quello che la gente vorrà donare e portarlo al più presto a destinazione. Non dimentichiamo nemmeno la colonia felina che vive da sempre sotto quello che resta ormai del Ponte Morandi. Per loro dobbiamo recuperare crocchette e cibo umido”.

Leggi anche:  La piazza di Erba potrebbe cambiare nome

La consegna

Chi avesse cose da donare o volesse partecipare alla raccolta può contattare su Carugo (Como) Vanessa Baggioli al 3737473003 , su Varese l’associazione Articolo 3 di Emanuela Romeo al 3405763383, su Genova invece Viviana Carrero di ASD Cultura Musica & Magia. La solidarietà può e deve fare la differenza. Le foto che pubblichiamo riguardano proprio i locali dell’associazione genovese dove si stanno organizzando le raccolte e lo smistamento dei materiali che andranno agli sfollati e alle famiglie vittime del crollo.