Tre parroci dell’Erbese lasciano le proprie comunità per nuovi percorsi: via i sacerdoti di Inverigo, Ponte Lambro e Monguzzo.

Via tre parroci dell’Erbese

In primo luogo, dopo dodici anni trascorsi da parroco a Monguzzo, don Isidoro Crepaldi, terminate le vacanze estive, lascerà il paese per andare a svolgere il suo lavoro con una nuova comunità. Il sacerdote, 55 anni, originario di Carate Brianza, da settembre si trasferirà nel Lecchese, a Valmadrera. Lì sostituirà l’attuale parroco don Adelio Brambilla. Al suo posto dal Milanese, da Pozzuolo Martesana, arriverà don  Alfonso Valsecchi.

Sempre da settembre don Cristian Caputo lascerà Ponte Lambro e Caslino d’Erba. Arrivato nel 2010, il sacerdote è vicario parrocchiale e responsabile della pastorale giovanile a Castelmarte e Proserpio. Andrà ad Arsago Seprio, in provincia di Varese, dove sarà vicario di comunità pastorale.

Infine a fine estate lascerà Inverigo Don Pietro Cibra, 41 anni e responsabile della pastorale giovanile. Il sacerdote si sposterà a Desio e a lui spetterà il compito non facile di coordinamento di tutti gli oratori della città. Originario di San Donato Milanese, era arrivato a Inverigo nel 2011.

Leggi anche:  Funerale a Inverigo l'ultimo saluto a Riccardo Rovelli

Tutti i dettagli su il Giornale di Erba da oggi, sabato 4 agosto, in edicola 

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui