Ma quanto è bella Como quando si trasforma nella Città dei Balocchi? Lo scorso sabato 24 novembre è stata inaugurata la 25esima edizione che proseguirà fino al 6 gennaio. Un quarto di secolo in cui la manifestazione natalizia, nata per i bambini e per le famiglie comasche, con il passare del tempo è diventata un’attrattiva a carattere internazionale che richiama a Como centinaia di migliaia di visitatori di ogni fascia di età.

Fermi i capisaldi della manifestazione, organizzata dal Consorzio Como Turistica, che sono cambiati e migliorati nel corso degli anni. Prima di tutto il Magic Light Festival, fiore all’occhiello dell’iniziativa, che con le proiezioni architetturali dall’alto valore scenografico e simbolico, trasforma la città in una galleria en plein air dall’atmosfera fiabesca e indimenticabile. Quest’anno saranno in piazza Duomo, piazza Verdi, piazza Grimoldi, piazza Roma, via Fontana, piazza Volta, via Garibaldi, lungolario Trieste, Porta Torre, piazza San Fedele, chiesa di Quarcino, chiesa di Ponte chiasso, chiesa di Sant’Antonio di Albate, chiesa Beata Vergine di Loreto del Collegio Gallio e alla Casa del Fascio.

Leggi anche:  Crisi Canepa: il sindacato attende una voce ufficiale della proprietà

Ringraziamo Reporterpercaso Davide per la concessione del video che ci  ha portato all’interno della Como in versione natalizia.