Sabato 13 luglio 2019, dalle 21.30 alle 2 all’Arena del Teatro sociale di Como, termina la XII edizione del Festival Como Città della MusicaLa notte che resta, con un appuntamento intitolato La lunga notte del Tango e dedicato al tango, danza tra le più passionali e sensuali, dalla musica coinvolgente; uno spettacolo unico, grazie alla voce di Giacomo Medici, il bandoneón di Gianni Iorio e la danza di Laura Borromeo, che ballerà in coppia con Silvio Grand.

Ultimo appuntamento del Festival Como Città della Musica: la serata

La serata è stata strutturata in tre parti per permettere di apprezzare, applaudire e vivere il tango sia da spettatori che da danzatori, per coloro che desiderino partecipare ad un’interminabile milonga; si inizia con il concerto che vedrà interpreti la ‘passione e il canto’ della Giacomo Medici Tango Orchestra: Giacomo Medici – baritono di fama internazionale noto anche in Argentina come l’ “italiano che canta il tango” con Gianni Iorio – celebre bandoneonista, già collaboratore del premio Oscar Luis Bacalov – Dario Flammini (secondo bandoneón), Mauro Gubbiotti al pianoforte, Matteo Pippa al violino, Aurelio Venanzi alla viola e Roberto Della Vecchia al contrabbasso.

Leggi anche:  Ritardi e disagi sui treni: il Pd fa partire una raccolta firme per dire basta a Trenord

Nella seconda parte sarà già possibile ballare il tango, con l’accompagnamento live dell’orchestra, che eseguirà i grandi classici da Gardel a Piazzolla.

Nella terza parte, che si protrarrà fino a notte fonda, la milonga continuerà con DJ set a cura di Roberto Rampini.

Un’occasione imperdibile per gli amanti del tango

Un’occasione imperdibile per richiamare tangueri e appassionati di tango da tutta Italia, con la partecipazione straordinaria di Laura Borromeo, che danzerà con il ballerino di fama internazionale Silvio Grand, e curerà la parte dedicata al ballo insieme al celebre danzatore argentino.