La bomba d’acqua di questa mattina, 7 agosto, non ha risparmiato neppure Cermenate. I residenti di via Repubblica però hanno visto la strada diventare un vero e proprio torrente di acqua e fango. Una consuetudine, da quanto raccontano.

Un temporale e via Repubblica a Cermenate si allaga

Poco prima delle 8 di questa mattina un forte temporale si è abbattuto sul Comasco, colpendo anche Cermenate dove però in poco più di un quarto d’ora il livello dell’acqua in via Repubblica è salito fin quasi a 30 centimetri.

“Stavo per uscire di casa per andare a prendere il treno ma il temporale e il fiume che si è creato in strada me lo hanno impedito – racconta una delle residenti, Elisa Allievi – Da quando abito qui, quasi dieci anni, capita ogni volta che piove un po’ più forte del normale: i tombini saltano e da una strada sterrata che si ricongiunge con via Repubblica scendono detriti e fango”.

Non una novità, insomma. La problematica è già stata segnalata più volte in Comune ma per il momento non sembra essere vicina una soluzione. “Da quanto noi residenti sappiamo le fogne della zona sarebbero sottostimate rispetto al numero di abitazioni. Dopo le nostre segnalazioni ci hanno detto dal Comune che stavano facendo delle perizie ma poi non è stato fatto nulla”.

Leggi anche:  Concorso presepi a Maccio: l’oratorio lancia la sfida

E nel frattempo la strada diventa un torrente e ogniqualvolta piove i residenti devono pregare che cantine e box non si allaghino.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU