Un’escursione nella Brianza Comasca tra storia e natura, sullo sfondo la ferrovia Como-Lecco. E’ questo il senso della camminata organizzata dal Comitato sentiero Pedemonte (che riunisce 10 associazioni ambientaliste), insieme al Comune di Cantù. La camminata, facile e aperta a tutti, si terrà sabato 9 novembre con partenza alle 9 dalla stazione di Cantù via V.Veneto e arrivo alla stazione di Como San Giovanni. L’escursione toccherà i punti di interesse storico, architettonico e naturalistico del nostro territorio.

LEGGI ANCHE — > La Lecco-Molteno-Como è la linea peggiore della Lombardia

Una passeggiata da Cantù a Como: ecco perché

“Questa tappa rientra nel più vasto progetto, portato avanti dal Comitato sentiero Pedemonte, di realizzare un percorso pedonale che segua il più possibile fedelmente la linea ferroviaria Como-Lecco. Siamo in presenza di una ferrovia storica che ha però bisogno – secondo l’intento del Comitato sentiero Pedemonte – di un vero e proprio rilancio e di un potenziamento, avendo enormi possibilità sia nel trasporto quotidiano dei pendolari, che dal punto di vista turistico, toccando realtà di importanza storica, architettonica e naturalistica”.

Sempre dal Comitato spiegano: “La ferrovia attraversa o passa in prossimità di 5 laghi e di 5 parchi naturali. Oggi invece la linea risulta sotto-utilizzata tant’è che nessun treno passa la domenica e per tutto il mese di agosto! Questo è paradossale poiché dal punto di vista turistico questi sarebbero i momenti di maggior utilizzo: ovvero una linea alternativa al traffico delle auto private, che congestionano le nostre strade anche la domenica”.

Il programma

• ore 8.45 ritrovo alla stazione di Cantù via V. Veneto – ferrovia Como Lecco- per l’inaugurazione alla presenza dell’Amministrazione
Comunale di Cantù del tabellone informativo “La doppia linea verde, il sentiero pedemonte e la ferrovia Como Lecco”, progetto realizzato dai ragazzi del Liceo Fermi in collaborazione con l’associazione Legambiente Cantù e finanziato dalla Fondazione Comasca e Youth Bank

Leggi anche:  Maltempo semine in crisi per la pioggia mentre le piantine rischiano di “affogare” nei campi allagati

• ore 9.30 partenza passeggiata lunghezza percorso circa 15 Km lungo strade sterrate, sentieri e in parte su viabilità ordinaria in ambito
urbano

• 13.30-14.00 orario previsto di arrivo alla stazione di Como San Giovanni è prevista una breve sosta ristoro a metà percorso presso la
chiesa di Albate Trecallo SS Pietro e Paolo largo Baden Powell per colazione al sacco. Da qui c’è la possibilità di raggiungere la stazione di Albate Trecallo per chi vuole rientrare anticipatamente a Cantù, mentre l’escursione prosegue fino a Como.

• rientro da Como in treno secondo gli orari consultabili sul sito Trenord.it

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU