Sabato 1 dicembre in Pinacoteca a Como si terrà il seminario “Diagnostica in museo: il caso Ico Parisi”, nell’ambito della V edizione di “Arte è scienza”, rassegna organizzata su scala nazionale dall’Associazione Italiana di Archeometria AIAr.

V edizione di “Arte è scienza” alla Pinacoteca Civica di Como

La rassegna nasce per mostrare le potenzialità delle applicazioni scientifiche nei musei o siti archeologici e gli incontri come quello di sabato a Como rappresentano un’occasione per riflettere sul rapporto vitale tra i beni culturali e le tecniche scientifiche di studio nella ricostruzione dell’ambiente storico, nella diagnostica delle opere d’arte, nella conservazione del nostro patrimonio artistico e culturale.

L’incontro dell’1 dicembre è organizzato dai Musei civici in collaborazione con l’Associazione Rinnova e sarà legato al patrimonio della Pinacoteca stessa, trattando la diagnostica applicata all’opera di Ico Parisi, artista, architetto e designer di cui il museo cittadino conserva un’ampia collezione.

Il programma della giornata

Dalle 10.30 ci sarà il benvenuto delle istituzioni Pinacoteca civica, Associazione AIAr, Associazione Rinnova. In seguito dalle 11 con Roberta Lietti “Ico Parisi: artista rinascimentale del ‘900”. Dalle 11.25 la restauratrice Alessandra Collina presenterà “Il restauro del contemporaneo”. Poi Mirella Baldan, direttore tecnico del laboratorio R&C Art Srl parlerà dell’approccio diagnostico al contemporaneo. Dalle 12.15 con Simone Caglio “Il caso dell’opera “Architettura dopo” di Ico Parisi”. In fine alle 12.40 “Visita all’opera di Ico Parisi” con Chiara Livio, studentessa dell’Accademia Aldo Galli di Como.

Dalle 14 alle 16 saranno presenti nelle sale del museo esperti di diagnostica e restauratori che mostreranno alcune tecniche d’indagine.

Un evento in tutta Italia

Oltre che a Como, “Arte è scienza” si svolgerà in contemporanea nelle seguenti città italiane: Torino, Ferrara, Ascoli Piceno, Roma, Carditello (CE), Roma, Sarno (SA), Cosenza, Reggio Calabria, Castelbuono (PA), Messina, Aidone (EN), Catania, Niscemi (CL).

“Questa manifestazione rientra in una serie di iniziative specialistiche su scala nazionale – commenta l’assessore alla Cultura Simona Rossotti – Inoltre focalizza l’attenzione su un argomento legato al nostro patrimonio e in particolare su Ico Parisi, architetto e designer comasco”.

L’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), istituita nel 1993, è la principale associazione italiana di studiosi e ricercatori attivi nel campo delle applicazioni scientifiche ai Beni Culturali. Come stabilito dallo Statuto, si prefigge di “promuovere e sviluppare le attività di ricerca, didattiche e professionali per lo studio e la salvaguardia del Patrimonio Culturale utilizzando metodologie scientifiche. Essa promuove contatti tra ricercatori delle discipline scientifiche e quelli delle discipline umanistiche per affrontare problematiche riguardanti lo studio, il restauro e la conservazione dei Beni Culturali”.

Leggi anche:  A Mariano Villa Sormani off limits per quattro mesi

L’Associazione Culturale RINNOVA

Nasce dall’incontro tra restauratori e fisici mossi dal desiderio di applicare, in modo proattivo, le conoscenze acquisite negli anni allo sviluppo e alla diffusione di metodologie e materiali innovativi nell’ambito del restauro. RINNOVA è Restauro, Innovazione e Valorizzazione: vuole diffondere la cultura nel campo del restauro e della valorizzazione dei beni culturali e di interesse storico-artistico, vuole sperimentare nuovi materiali e metodologie per il restauro, mettendo a disposizione le proprie competenze tecnico scientifiche quale supporto per lo sviluppo di progetti di restauro e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale; vuole affiancare gli operatori del campo della conservazione e del restauro per effettuare indagini diagnostiche, allargando gli orizzonti didattici di restauratori, docenti e operatori del settore, nel campo della conservazione, del restauro e della valorizzazione di beni culturali e di interesse storico-artistico, materiali ed immateriali.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU