Ieri sera, mercoledì 19 dicembre, a Villa Olmo a Como, è stato conferito ad Andrea Di Francesco, presidente di Progetto Sorriso nel Mondo onlus e responsabile della Chirurgia Maxillo-Facciale Pediatrica dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, il 29° Premio Stella di Natale “Felice Baratelli” 2018 assegnato dalla Fondazione Stella di Natale “Felice Baratelli”.

Villa Olmo, conferito ad Andrea Di Francesco il 29° Premio Stella di Natale

Ecco la motivazione del premio.

“L’apertura al mondo con rinnovata fiducia e la felicità di un sorriso nuovo”.  Il ventinovesimo premio “Stella di Natale Felice Baratelli” viene assegnato a”Progetto Sorriso nel Mondo” per l’impegno professionale e di appropriate competenze prestato a favore di persone e in particolare di bambini che, per la carenza di mezzi e strutture, verrebbero abbandonate o emarginate dalla società in cui vivono. Una presenza e una attività che, originata localmente dall’attuale presidente dott. Andrea Di Francesco co-fondatore dell’Associazione e responsabile dell’Unità Operativa Semplice di Chirurgia Maxillo-Facciale Pediatrica presso l’Ospedale Sant’Anna, ha assunto una presenza e una dimensione internazionale.

Attraverso l’Associazione chirurghi, anestesisti e infermieri – tutti volontari – prestano le loro competenze ed il loro intervento in paesi afflitti dall’assenza di adeguate strutture e competenze- come il Bangladesh o la Repubblica Democratica del Congo – trattando e curando malformaziom cranio-facciali soprattutto infantili che, se non curate, porterebbero all’emargrnazione, o peggio ancora al rifiuto, nel contesto sociale.

Progetto e Sorriso nel Mondo, nel corso dei suoi anni di attività ha effettuato oltre 6000 interventi per correggere difetti malformativi del viso, per la cura di tumori del viso e del collo oltre ad interventi di chirurgia plastica e per la correzione di esiti di ustione.

Leggi anche:  Ritardi e cancellazioni per un guasto: raggiungere o tornare da Milano è impossibile

Sono stati curati, complessivamente,  circa 14.000 pazienti, in prevalenza bambini. La presenza chirurgica e di assistenzaha generato un’ulteriore attiviti tesa a formare personale sanitario, a realizzare strutture locali. favorendo progetti di informazione sanitaria e di carattere sociale. La presenza nel mondo dell’Associazione non ha fatto dimenticare la realtà locale dalla quale ha tratto origine: è cosi nata l’iniziativa “Libri in corsia” ispirata all’idea che con riferimento all’ambiente ospedaliero – nello specifico dell’Ospedale Sant’Anna – occorre prendersi cura delle persone e non solo delle malattie.

Il Comitato della fondazione Stella di Natale Felice Baratelli ha ritenuto che l’attenzione prestata dall’Associazione Sorriso nel Mondo a chi si trova in uno stato di malattia, sofferenza o disagio è espressione di ideali perseguiti e affermati da Felice Baratelli che con passione e tenacia li ha trasmessi a La Stecca di Como. E’ con il richiarno a questi comuni ideali di attenzione e condivisione delle necessità di chi, per diversi motivi, versa nel bisogno che il comitato Stella di Natale – Felice Baratelli ritiene di poter assegnare il riconoscimento del premio per l’anno 2018 a “Progetto Sorriso nel Mondo onlus”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU