Visita pastorale per l’arcivescovo ieri e oggi a Cantù.

Due giorni nel territorio canturino

Ieri monsignor Mario Delpini è arrivato in serata per una visita privata al cimitero di Cantù e una visita alla chiesa parrocchiale dei Santi Michele e Biagio. Poi cena con i rappresentanti della Caritas, della San Vincenzo e delle segreterie parrocchiali e realtà sportive.

Domenica colma di appuntamenti

Questa mattina l’arcivescovo è stato prima a Intimiano, quindi ha visitato la Casa famiglia Ballerini per Padri separati.

Ora sta celebrato la messa in San Teodoro, al termine della quale consegnerà ai nonni la regola di vita e saluterà i chierichetti.

Alle 12.45 incontro con il Consiglio pastorale della Cp, seguito dal pranzo a buffet con i consiglieri pastorali, le coppie guida dei corsi per i fidanzati e la segreteria delle famiglie. Alle 15 visita alla casa di riposo Garibaldi Pogliani. Alle 15.20 in ospedale incontro con i Concettini. Alle 15.45 arrivo alla chiesa parrocchiale di Fecchio, prima di presiedere l’Adorazione e i Vespri, alla presenza delle suore Sacramentine; al termine consegna ai nonni la regola di vita e saluta i chierichetti in sacrestia. Alle 17 l’Arcivescovo visita la Cascina Cristina. Alle 17.30 arriva alla chiesa parrocchiale di San Paolo. Alle 18 presiede la Santa Messa, al termine della quale consegna ai nonni la regola di vita e saluta i chierichetti in sacrestia. Alle 19.45 visita la mensa di solidarietà e alle 20 cena a buffet con i giovani della Comunità pastorale, prima di ripartire per Milano.