Domenica 14 aprile alle 20.45 debutterà ad Erba, presso la sede della Società Cooperativa Noivoiloro, lo spettacolo conclusivo del laboratorio di Teatro Forum “Cambiamo copione” realizzato all’interno del progetto Milhouse: facciamo rete contro i bulli finanziato dal Bando Bullout di Regione Lombardia.

Lo spettacolo “Cambiamo copione”

Il progetto vede coinvolti diversi partner: Istituto Comprensivo Statale G. Puecher, Comune di Erba, Società Cooperativa Sociale San Vincenzo Onlus, CFP Erba
Padre Monti Impresa Sociale Srl, ISIS G.D. Romagnosi, Liceo Statale Carlo Porta, Consorzio Concerto Società Cooperativa, Università E-Campus e Cooperativa Sociale Aldia.

Lo spettacolo Cambiamo copione è l’esito di un percorso teatrale condotto dall’Associazione Luminanda di Como e dal famoso formatore internazionale Olivier Malcor, filosofo franco-olandese che lavora con la tecnica del Teatro dell’Oppresso.
Una tecnica che parte dalla realtà in cui viviamo per esplorarla e indagarla, metterla in scena e trasformarla. Un teatro in cui il pubblico può intervenire per modificare le scene dello spettacolo e tentare, così, un cambiamento di prospettiva.

Leggi anche:  Bollo auto, emendamento per aumentare lo sconto a chi sceglie la domiciliazione bancaria

Sul palco studenti e giovani adulti di Erba e Como

Studenti e giovani adulti dei territori di Erba e Como hanno quindi partecipato ad un laboratorio di teatro attivo per creare un dialogo sul tema del bullismo ed indagarne i diversi punti di vista.
Il bullismo è un fenomeno in crescita e spesso “sommerso” ma che, grazie ai giovani attori protagonisti e al pubblico, sarà oggetto di esplorazione e trasformazione della realtà che viviamo quotidianamente. Quando e come si manifesta questo fenomeno? Quali sono i fattori scatenanti? Cosa possono fare la scuola e la famiglia per prevenirlo e contrastarlo?

L’ingresso allo spettacolo è gratuito: tutti sono invitati a partecipare.