Commenti Recenti

Personaggio di primaria importanza è il conte Brernardo Arnaboldi( 1847/ 1918), che nel 1885, acquista la casa ai Manzoni, salvandola da sicura demolizione, oggi Museo Manzoniano Milano. Documenti pubb.. sul libro “Carimate tra storia e cronaca” pag,,113-116, a disposizione gratutta per ricerche, archivio personale di Bruno Porro.

7 Dicembre alle 11:58

fate le strade come gli antichi romani.. e vedete che non si sprofonda!

22 Novembre alle 12:20

275 chili? Ecco perché da un po di tempo il pollo che mangiamo fa schifo…

7 Novembre alle 14:25

Burocrazia eccessiva è uno dei grandi mali del nostro Paese. Cincinnatus da Genova

26 Ottobre alle 21:48

ma mettere un semaforo temporizzato? O è una tecnologia troppo avanzata?
O semplicemente è menefreghismo verso il cittadino. Non è accettabile – anche ecologicamente – far rimanere centinaia di auto in colonna mentre dalla carreggiata opposta non ve n’è alcuna!

24 Ottobre alle 12:20

Breve un par di cippe…Grazie a questa signora siam stati tutti fermi (treni) ad aspettare che rimediassero al suo casino. Grazie Signora, Grazie!

2 Ottobre alle 16:22

Esprimo la più ampia solidarietà al personale della Vigilanza privata sottoposto in generale, a questa continua “gogna mediatica”; nel contesto per lo spregio con cui il giornalista latore del servizio ha ritenuto di chiamare le Guardie Giurate “sceriffi” guardandosi bene invece, di non rivolgersi animatamente per esempio agli agenti della Polizia locale chiamandoli pizzardoni, ghebi, tubo o anche semplicemente vigili; essendo certo che a fronte di pochi soggetti pronti a “sparare a zero” sull’onorabilità della Categoria Guardie Giurate ce ne siano migliaia che apprezzano l’umanità con cui il personale opera in condizioni poco facili. Aggredire degli Operatori con Titoli di polizia con nomignoli come “sceriffo” non fa diventare tali preposti, dipendenti con una “qualifica inesistente”; ma piuttosto evidenzia un corrispondente poco professionale che non conosce la giusta posizione giuridica del personale di Vigilanza privata (dando una informazione non corretta), o peggio ne altera volutamente e in modo spregiativo il titolo della professione.

10 Settembre alle 16:21

Accidenti, mi sarebbe piaciuto essere presente per vedere Matteo Salvini di persona,fargli tanti auguri per il futuro e dirgli che ha fatto una grande stupidaggine a lasciare il governo in mano a certi soggetti,ma penso se ne sia già accortoo o e’ stato tutto previsto in maniera perfetta? Lo spero tanto. Comunque buon lavoro e ovviamente una buona giornata di festa!?

1 Settembre alle 16:11

Scelgo Elisa Farina la N° 35

29 Agosto alle 17:27

Buon vento!! massima stima e ammirazione.. perchè diventerete persone migliori e se ci saranno persone migliori nel mondo è una speranza per tutti noi. Inoltre sei un grande orgoglio per il nostro paese

23 Agosto alle 07:42

RIP Renzo…..

20 Agosto alle 00:48

carissima Laura..perdonami..io non vado molto spesso sui social e non immaginavo tutto questo dolore…Dio ti sta forgiando, lo so… abbi coraggio..ti voglio bene….

16 Agosto alle 01:27

Sono contenta per il lieto fine del piccolo micio, se non vuoi prenderti cura di lui piuttosto regalalo, ma non fargli del male anche lui è una creatura.Un grazie alla signora che si è presa cura di lui.

11 Agosto alle 21:02

Ti auguro il meglio e spero si tratti solo di un arrivederci a presto e non di un addio definitivo!!!!!!!!!! Il Milan ha bisogno di giocatori e UOMINI quale tu sei!!!!
Un grandissimo abbraccio ed in bocca al lupo!!!!!!!!!!

31 Luglio alle 17:59

Anche se di sponda nerazzurra devo ammettere che sei uno dei pochi italiani con un talento così evidente che non tarderà a condurti in alto dove meriti;

Buona fortuna

31 Luglio alle 17:06

R. I. P. MAURO

31 Luglio alle 00:45

Bravo Massimiliano ti sei dimostrato più uomo e più intelligente di colui che ti ha colpito…continua la tua vita a testa alta e senza vergogna.. l’ignoranza è una brutta bestia…

23 Luglio alle 16:32

Meraviglia di Concerto FaberNoster.
Grazie

23 Luglio alle 11:20

queste operazioni di presidio del territorio dovrebbero essere la prassi quotidiana, senza strombazzamenti e politico di turno in vetrina

12 Luglio alle 21:53

Sono stata a Cascinamata di Cantù una persona umilissima
Mi ha dato la conferma di quello che pensavo
Grande Salvini

1 Luglio alle 00:37
Da Salvatore Aiello su Premio professionalità a Decio Masu

Complimenti al sig. Masu; c’è carenza di imprenditori come lui in Italia. Mi farebbe piacere, però, sapere in che modo lui ha affrontato il problema degli inquinati (polietilene … microplastiche ..) nei cosmetici.

29 Giugno alle 09:07

Che 102 dipendenti comunali per un paese di 2000 abitanti fossero troppi non ci voleva un genio per capirlo. Forse 16 sono troppo pochi, ma il Comune è in dissesto e attualmente non può permettersene di più. In ogni caso, anche in condizioni migliori, non credo si potrebbe mai tornare alla precedente ianta organica.

28 Giugno alle 14:00