I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nel corso della nottata di ieri, hanno tratto in arresto una coppia di Cermenate che viveva in una vera e propria casa dello spaccio.

A Cermenate sgominata una casa dello spaccio

G.L. e la compagna V.V., rispettivamente 44 e 26 anni, di Cermenate, sono accusati del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo numerosi servizi di appostamento e pedinamento in via Turati, i militari hanno fatto irruzione in casa. Lì hanno trovato 105 grammi di hashish, 24 grammi di cocaina, 7,20 grammi di eroina, denaro contante di diverse migliaia di euro (nonché franchi svizzeri) e un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati trasportati alla casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU