Amministrazione Cantù si dimette un altro assessore.

Amministrazione Cantù: Arosio lascia l’incarico

A poco più di un mese dalla elezioni, l’Amministrazione comunale ha perso un altro pezzo. Nella giornata di ieri, martedì, l’assessore ai Lavori pubblici Edgardo Arosio ha rassegnato le sue dimissioni. Prima di lui l’avevano già fatto gli assessore Alessandro Brianza e Davide Maspero.

Dimissioni a sorpresa

Alla base della scelta dell’amministratore, che lunedì sera era regolarmente al suo posto durante il Consiglio comunale, ci sarebbe il fatto che non avrebbe più tempo per esercitare l’incarico di assessore. Le dimissioni di Arosio sono arrivate a sorpresa. Per lui sono stati due anni di amministrazione piuttosto convulsi. Eletto come sindaco, come è noto è decaduto a causa dell’incompatibilità emersa dopo la consultazione elettorale per l’appalto già in essere con l’azienda del fratello, il Consorzio delle onoranze funebri Zanfrini. Rientrato nella Giunta guidata dal vicesindaco Alice Galbiati come assessore ai Lavori pubblici, ora ha deciso di lasciare anche questo incarico.

Leggi anche:  Domani al San Teodoro il film dedicato all'alpinista Renato Casarotto

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU