Stava aspettando il bus della gita in piena notte, all’interno di un’Area di Servizio in via Canturina. Visto l’orario, erano le 3 di notte, due operatori della Polizia di Stato hanno avvicinato l’anziano, classe 1935, per capire se avesse bisogno di aiuto.

Anziano aspetta il bus della gita in piena notte, aveva sbagliato orario

L’uomo ha risposto ai poliziotti di essere lì in attesa di un autobus che avrebbe dovuto condurlo ad una gita organizzata tra pensionati, l’orario previsto per l’arrivo del pullman, però, erano però le 8 del mattino. Cosi gli operatori considerata l’ora tarda e l’anziana età dell’uomo hanno deciso di accompagnarlo in Questura per consentirgli di aspettare in un luogo caldo e coperto. Hanno poi avvisato il figlio dell’uomo che ha raggiunto il padre in Questura. I polizotti, per tutto il tempo, non lo hanno mai lasciato solo.