Nel corso della mattinata di ieri, giovedì 12 luglio, i militari dell’Aliquota Radiomobile del NOR della Compagnia di Cantù hanno denunciato in stato di libertà due uomini per il reato di ricettazione in concorso.

Auto piena di vestiti rubati, denunciati due uomini

I due denunciati sono K.M. e K.E., entrambi di origine albanese, rispettivamente classe 1987 e 1985, in Italia senza fissa dimora. Dopo un controllo sull’auto, una Fiat Doblò, sono strati trovati 270 capi di abbigliamento da donna (pantaloni, gonne, ecc.),  un completino e un pantaloncino da bambino il tutto marca “H&M” e dotati di dispositivo antitaccheggio. E poi due borsoni artigianali composti da nastro adesivo esterno e carta stagnola interna utilizzata per eludere sistemi di allarme antitaccheggio. Materiale che secondo le Forze dell’ordine derivava da un furto. Tutto è stato posto in sequestro penale per i successivi accertamenti finalizzati all’individuazione dei legittimi proprietari.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU