Identificato cadavere Colverde. Era stato rivenuto ieri in via Bottia.

Cadavere Colverde: è di un anziano del paese

L’uomo ritrovato senza vita nei boschi in via Bottia è Giovanni Baggi, 71 anni, di Colverde. Il cadavere dell’uomo è stato rinvenuto ieri, attorno alle 15.30, nella zona boschiva colverdese, frazione di Parè. E’ stato avvistato da due donne di passaggio, che hanno dato subito l’allarme chiamando il 112.

Il corpo giaceva accanto a una “Fiat Panda”. Sul posto sono intervenuti un’autombulanza della Croce rossa di San Fermo e i Carabinieri di Faloppio. I soccorritori, come da protocollo, hanno avviato le manovre di rianimazione cardio-polmonare, continuate per 40 minuti fino all’arrivo del medico, che ha dichiarato il decesso. Baggi, sposato e padre di famiglia, è stato probabilmente colto infarto. Da un primo esame sul corpo, effettuato in loco, non sono emersi elementi riconducibili a una morte diversa da quella naturale. Considerate le circostanze del ritrovamento del cadavere, però, il sostituto procuratore Alessandra Bellù ha disposto l’autopsia atta ad accertare le cause del decesso.

Leggi anche:  Formigoni: chiesti i domiciliari per l'ex Governatore di Regione Lombardia

Vicino al corpo senza vita del 71enne è stata trovata una gabbia contenente due fagiani, che i Carabinieri hanno prontamente liberato.