Cade mentre scavalca il cancello (chiuso) del parco comunale di Casnate con Bernate. E’ successo questa notte.

Scavalca il cancello del parco: la bravata

Mezzanotte e mezza circa, il paese già dorme. Un gruppetto di giovani però non è ancora pronto per andare a dormire e decide, malgrado il cancello sia chiuso come da regolamento, di entrare nel parco della villa comunale che affaccia su piazza San Carlo Borromeo, in pieno centro paese. Qualcuno è già riuscito nell’impresa quando uno del gruppo, un giovane di 20 anni, cade mentre sta scavalcando il cancello e finisce a terra. Sembra essersi fatto molto male e così vengono chiamati i soccorsi.

L’incidente e l’arrivo dei soccorsi

Sul posto arrivano d’urgenza un’ambulanza della Croce azzurra di Cadorago e un’auto medica. I giovani però sono all’interno del parco e il cancello è chiuso: i soccorritori non possono intervenire. A quel punto vengono allertati anche i Vigili del Fuoco e il primo cittadino di Casnate con Bernate, Fabio Bulgheroni, che arriva ad aprire il cancello. Il giovane ferito viene soccorso e trasportato in codice giallo all’ospedale di Cantù.

Leggi anche:  Incidente ad Alzate, ragazzo cade dalla moto

Il sindaco: “Questa volta li denuncio”

Gli altri invece sono stati tutti interrogati e segnalati dai Carabinieri intervenuti sul posto. “Non è la prima volta che capita anche se non so se si tratti sempre degli stessi ragazzi – commenta il primo cittadino – Con tutto il trambusto che hanno scatenato ieri sera però questa volta li denuncio perché se il cancello è chiuso, è chiuso per tutti”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU