Cantù piange il maestro artigiano del legno Luigi Gaffuri, 84 anni.

Addio all’imprenditore Luigi Gaffuri

La città del mobile per un’anima che l’ha resa grande nel settore del legno-arredo. E’ mancato infatti Luigi, cotitolare insieme al fratello Virginio dell’azienda di mobili su misura fondata dal padre nel 1950, la Gaffuri Eligio & figli snc. Una realtà importante per Cantù, sempre in prima linea nei maggiori eventi del settore, dalla Festa del Legno al Salone dei Mobile. Gaffuri lascia la moglie Anna Maria e i figli Rosella, Daniela e Marco nonché gli amati nipoti. Il funerale verrà celebrato lunedì 7 gennaio alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Teodoro.

Difficile fare una classifica dei lavori più prestigiosi compiuti dalla Gaffuri, ma certamente uno di quelli che vengono ricordati con maggior piacere è la creazione della poltrona utilizzata in occasione della visita di Papa Giovanni Paolo II a Como. Ma la storia dell’azienda guidata da Luigi con il fratello Virginio è lunga e prestigiosa.

Leggi anche:  Arrestato a Como: è accusato di aver ucciso la compagna in Francia

Eccola raccontata dal Giornale di Cantù nello speciale aziende “Sistema Cantù” del 2005.