Giornata terribile sulle strade: un motociclista è morto e un secondo lotta per la vita.

Domenica di sangue

Il primo incidente, quello purtroppo dall’esito tragico  è avvenuto  sulla Sp72 a Lierna intorno alle 11.30 . Ancora non è chiara la dinamica del sinistro sul quale sta effettuando indagini la Polstrada di Bellano, giunta sul posto per i rilievi di rito. Da quanto è stato possibile apprendere, pare che il motociclista, Giuseppe Frigerio di 51 anni, residente a Sirone , sia caduto da solo senza coinvolgere altri veicoli.

Non ce l’ha fatta il motociclista caduto a Lierna

Sul luogo dell’incidente è giunto l’elisoccorso che si è alzato in volo da Como e che è atterrato sul campo sportivo di Mandello. Il centauro, le cui condizioni sono apparse subito piuttosto serie, è stato quindi trasferito in ospedale in codice rosso. Purtroppo però è spirato in ospedale

Schianto a Oliveto

Un’ora dopo un secondo terribile schianto, questa volta sull’altra sponda del Lario, a Oliveto. In questo caso si è trattato di uno scontro tra un’auto e una moto avvenuto lungo la Statale 538. Ad avere la peggio un 52enne che ha riportato un tremendo trauma addominale. Anche per lui trasporto a sirene spiegate al Manzoni.