Code e traffico sono tornate da ieri, martedì 22 ottobre, in Val Mulini.

Code e traffico: la Val Mulini è intasata

Intorno alle 10 di ieri,  sono ricominciati i lavori in Val Mulini, zona di Uggiate Trevano. La ripresa era prevista per il 21 ottobre, ma a causa del maltempo è stata rimandata di 24 ore. I lavori erano stati sospesi durante l’estate e riguardano il rinnovamento della rete fognaria. Gli operai hanno sistemato i mezzi utili al lavoro e i camion nello spiazzo, solitamente usato come parcheggio, e posizionando due semafori e facendo scorrere i veicoli in una sola corsia in momenti alternati. Disagi come code e traffico sono all’ordine del giorno, soprattutto negli orari di punta.

Disagi negli orari di punta

Le code più lunghe si formano nelle prime ore del mattino fra le 5.30 e le 7.30, quando i lavoratori frontalieri  si dirigono verso la dogana della Val Mulini. Al contrario, fra le 16.30 e le 18, si formano colonne che partono dal confine e coinvolgono tutti quelli che rientrano dal lavoro. Disagi provocati anche dalla chiusura giornaliera del tratto stradale che collega Uggiate Trevano a Faloppio, per lavori di asfaltatura.