Deraglia un treno nel tratto tra Pioltello e Segrate. Tre i morti e 30 feriti gravi. Possibili disagi sulle linee e pesanti ritardi per i pendolari.

L’incidente ferroviario

Tre ambulanze, due automediche, Vigili del fuoco, carabinieri e Polizia locale in questi minuti in stazione a Pioltello. L’Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) parla di deragliamento di un treno. Gli interventi sono tutti in codice rosso. Trenord ha annunciato disagi sulla circolazione, che potrebbero coinvolgere gran parte della Lombardia.

Trenord in un primo comunicato parla di un inconveniente tecnico. LEGGI QUI LA NOTIZIA

Ci sarebbero due morti

Sul luogo dell’incidente sono state inviate sette ambulanza. Si parla di tre persone decedute e almeno 30 persone gravemente ferite. Sul posto arrivati anche due elicotteri del 118. Continuano le operazioni di soccorso dei passeggeri.

Le testimonianze

“Il treno stava andando a piena velocità, abbiamo sentito un po’ ballare il vagone – hanno raccontato alcuni testimoni – Poi il rumore della frenata, le scintille e la puzza di fumo”. Uno scenario apocalittico. “Uno spavento tremendo, da far fermare il cuore”, ha aggiunto qualcun altro. Alcuni, incastrati nel vagone, sono usciti passando dal finestrino.

Leggi anche:  Anzano, il maestro di tennis Colciago vince a Carate

Le indagini

Secondo le prime indiscrezioni il problema potrebbe essere stato della rete. Alcuni testimoni hanno raccontato di un improvviso rallentamento. Si sta lavorando per capire se il problema sia stato originato dai binari. E’ atteso a breve un comunicato di Trenord.

I precedenti

In estate era stato lanciato l’allarme deragliamento a Pioltello. Anche a Melzo a novembre un precedente. In quell’occasione, però, si era trattato solo di un guasto.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU WWW.LAMARTESANA.IT 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU