Droga e soldi recuperati dai Carabinieri in un bosco a Castelnuovo Bozzente.

Droga, blitz dei Carabinieri

Nel corso pomeriggio di ieri, a Castelnuovo Bozzente, nei boschi adiacenti via San Martino, i Carabinieri della Stazione di Olgiate Comasco, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in area boschiva, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro 90 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 300 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, 500 grammi  di sostanza stupefacente del tipo eroina. Trovati anche quasi 13.000 euro e 160 franchi in banconote di piccolo taglio.

Smantellato un accampamento degli spacciatori

Nella circostanza i militari hanno smantellato un bivacco composto da una tenda da campeggio, ben occultata tra la fitta vegetazione, utilizzata quale rifugio per gli spacciatori che operano nella predetta zona. Un bivacco era stato smantellato venerdì a Concagno. Segno che la presenza di spacciatori e acquirenti è sempre più significativa.

LEGGI ANCHE >> 15enne aggredita da un pitbull finisce in ospedale