Proseguono i controlli straordinari voluti dal Prefetto di Como sul territorio provinciale da parte delle forze dell’ordine. Controlli che nel periodo tra il 16 e il 26 novembre hanno coinvolti 159 operatori ripartiti in 62 unità. Questi ultimi hanno effettuato 43 posti di controllo, verificato 319 veicoli e identificato 597 persone, di cui 68 extracomunitari.

Controlli straordinari: espulsioni e sanzioni

In questo periodo gli operatori di Polizia hanno elevato 16 contravvenzioni al codice della strada, ritirato una patente e cinque carte di circolazione. Inoltre hanno adottato 14 provvedimenti di espulsione. Sono stati anche sottoposti a sequestro 34 grammi di cocaina, 6 di eroina e 7 di marijuana.

Nello specifico gli operatori hanno segnalato lo scorso 22 gennaio cinque giovani alla Prefettura in quanto consumatori abituali di sostanze stupefacenti. Il 24 gennaio invece a Olgiate Comasco, durante un controllo all’interno di una sala slot machine, i Carabinieri hanno trovato tra due macchine 48 dosi di cocaina per un peso complessivo di 31 grammi.

Leggi anche:  Rapinatore in bicicletta arrestato dai Carabinieri

Inoltre il 23 gennaio, a Montano Lucino, la Polizia ha arrestato un marocchino classe 1990 che deve scontare un anno e 10 mesi di prigione per rapina. L’uomo è stato trovato con un connazionale classe 1976 in possesso di 4 grammi di cocaina e 6 di eroina ed è stato portato al Bassone di Como.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU