Ecco che cos’è successo nella notte tra il 29 e il 30 novembre e come si sono mossi i soccorsi in Provincia.

Due malori nel Comasco

Il primo a Brenna intorno alle 21.40. I soccorsi con la Cri di Cantù e l’automedica sono stati allertati d’urgenza in via Olgelasca per una donna di 43 anni. Nonostante il grande spavento iniziale, non è stato necessario il trasporto della donna in ospedale. Al Sant’Anna è invece finito un uomo di 58 anni che ha avuto un malore all’interno di un impianto lavorativo a Veniano. Tutto è successo intorno alle due, l’operaio fortunatamente non sarebbe grave.

Altri interventi

Da segnalare intorno alle 21.20 anche un infortunio all’interno di un impianto sportivo. Soccorso un uomo di 36 anni per cui non è stato necessario il trasporto in ospedale. Alle 22 intervento dei sanitari anche a Rovellasca, un uomo è stato trasportato all’ospedale di Cantù in codice verde.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU