Il mondo della cultura comasca è in lutto. E’ morto infatti nella notte Emilio Trabella, 71 anni, botanico comasco di fama internazionale.

E’ morto Emilio Trabella

Ex allievo della scuola di Minoprio (oggi Fondazione), Trabella era diplomato in Architettura del Paesaggio, Giardinaggio, Arboricoltura Ornamentale, Floricoltura. Tra i più grandi conoscitori delle ville (e dei giardini) delle sponde del lago di Como, ha girato il mondo per la creazione di progetto fuori dal comune. Era infatti esperto in ripristino ambientale e nella tutela del territorio.

Malgrado i viaggi l’abbiamo portato in giro per il mondo a realizzare meravigliosi giardini, Trabella era profondamente legato al territorio comasco. Non a caso insieme all’amico Moritz Mantero, è stato tra gli ideatori di Orticolario, celebre manifestazione florovivaistica che si tiene annualmente a Villa Erba a Cernobbio. Ma non solo, era infatti anche presidente della rinnovata Società Ortoflorica Comense, costituita nel 1983 per continuare l’attività della Scuola di Giardinaggio e Floricoltura di Como fondata nel 1934.

Leggi anche:  Droga e soldi nel bosco, smantellate due postazioni dello spaccio

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU