Due donne sono state identificate dai Carabinieri della stazione di Cernobbio quali autrici del furto in gioielleria di fine aprile in città.

Furto in gioielleria a Cernobbio

L’episodio, come anticipato, risale alla fine dello scorso aprile. Il 30 del mese le due donne, rispettivamente 57 e 30 anni, fingendo di essere interessate all’acquisto di una collana di perle, dopo aver distratto il negoziante della gioielleria Brunelli di Cernobbio, avevano rubato un cofanetto che conteneva gioielli in oro bianco per un valore di circa 3mila euro. Le indagini dei militari hanno permesso di identificare le due donne che sono state denunciate in stato di libertà.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU