Fino a poco fa era avvolta nel mistero la morte dell’uomo che sabato, intorno alle 17 è stato ritrovato nella roggia al confine tra Senna Comasco e Casnate con Bernate. Il cadavere, era stato scoperto da alcuni passanti, che avevano dato immediatamente l’allarme. Ora il giallo è stato svelato.

Uomo morto a Senna Comasco, la ricostruzione

I soccorsi erano arrivati a seguito della segnalazione in via Albate a Senna Comasco, poco lontano dal cimitero. Sul posto però non hanno potuto fare nulla per l’uomo, di cui ancora non si conoscevano le generalità. Nel suo portafoglio non erano stati rinvenuti documenti, ma tra le ipotesi c’era quella che potesse provenire dall’est Europa.

Ecco di chi si tratta

In seguito alle indagini, gli inquirenti sono riusciti ad indentificare il cadavere. Si tratta di Illia Planata, giovane ucraino di 18 anni. Il ragazzo abitava a Schignano.