Griglia trappola nel comparto di piazza Italia, a Olgiate Comasco, in questo caso nella zona alta affacciata su via Angelo e Mary Roncoroni.

Griglia trappola, inciampi e segnalazioni alla Polizia locale

Due episodi accaduti, la motivazione è sempre la stessa: un “fermo” di una griglia trasformatosi in una trappola per i pedoni, perché risulta essersi mosso e in parte sollevato. Il rischio di inciampo è reale. E, infatti, sabato 7 settembre una pensionata è caduta. Ha segnalato l’infortunio alla Polizia locale, per poi mettersi in attesa (sette ore) al Pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna. Fortunatamente escluse fratture ma il segno della caduta rimane. Passato qualche giorno, la situazione si è ripetuta: nella mattinata odierna, mercoledì 11 settembre, un’altra cittadina, mentre camminava nella stessa zona, ha rischiato di cadere a causa dell’ostacolo tanto pericoloso quanto poco visibile.

La richiesta: “Sistemate subito quella griglia”

I due episodi portano a diffondere una richiesta a gran voce: “Sistemate quella griglia, il pericolo era già stato segnalato sabato!”. Così la donna inciampata nella mattinata di oggi si è rivolta alla nostra redazione, chiedendo di sollecitare un intervento da parte del Comune affinché garantisca l’incolumità dei pedoni.