Mentre i Vigili del Fuoco e la Protezione civile sono ancora al lavoro per spegnere gli ultimi focolai, l’incendio in Alto Lago tra Sorico, Montemenzzo e Gera Lario comincia a mostrare i danni causati. Sono centinaia gli ettari di boschi tra le province di Como e Sondrio andati in fumo da ieri, domenica 30 dicembre.

Incendio in Alto Lago: ettari di bosco bruciati

Le fiamme, rinforzate da due giorni di vento e dalla siccità dell’ultimo periodo, hanno mangiato ettari di bosco. Sono finite in cenere anche diverse baite e stalle, senza contare che molti animali allevati nella zona sono stati intrappolati e uccisi dall’incendio. A mostrare la devastazione che ha portato questo terribile incendio sono proprio i Vigili del Fuoco durante un sorvolo in elicottero sulla zona di Sorico, dopo che per ore hanno lavorato incessantemente per domare le fiamme.

L’allerta incendi boschivi

Nel frattempo anche per oggi (fino a prossimo aggiornamento) Regione Lombardia ha emanato l’allerta meteo di livello arancione (moderata) per incendi boschivi su Val Chiavenna, Alpi Centrali, Alta Valtellina, Verbano e Lario. Si raccomanda quindi di non utilizzare petardi e giochi pirotecnici e di non accendere fuochi in prossimità di zone boschive.

Leggi anche:  Incendio auto a Como FOTO

Tutti gli approfondimenti

LEGGI ANCHE

Foto e video dell’incendio tra Sorico, Montemezzo e Gera Lario

Incendio devastante per la Coldiretti: la testimonianza di un agricoltore

Le raffiche di vento alimentano le fiamme in Alto Lago

Ustionato un uomo, diversi intossicati

Foto in copertina: Maurizio Imbriaco