I Carabinieri della Stazione di Olgiate Comasco hanno individuato e deferito in stato di libertà per i reati di omissione di soccorso, lesioni stradali e fuga in caso di lesioni stradali, l’autista dell’autovettura che nella serata di domenica scora, a Solbiate, aveva investito un cittadino originario del Bangladesh di 19 anni.

Investe pedone e scappa: identificato dai Carabinieri

Si tratta di un cittadino marocchino,28 anni. I Carabinieri sono arrivati a lui tramite una visione certosina dei sistemi di videosorveglianza comunali presenti nel tratto di strada dove è avvenuto l’incidente, nonché dall’analisi dei resti dell’autovettura repertati durante i rilievi dell’incidente stradale. Dopo averne studiato i movimenti, ieri sera lo hanno atteso in Castelnuovo Bozzente e, una volta transitato, lo hanno fermato. L’autovettura, una Volkswagen Golf, riportava ancora i danni dovuti all’investimento.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU