Cabiate torna a fare i conti con il problema topi d’appartamento. Complici le vacanze estive, in cui molti fuggono alla ricerca di refrigerio e relax nelle località marittime e di montagna, fanno festa i ladri.

I ladri tornano a colpire Cabiate

L’ultimo increscioso fatto risale a qualche giorno fa, quando un tentativo di furto è andato a vuoto solo grazie alle urla dei residenti e al pianto di un bambino, dopo aver sentito forzare le tapparelle.
Le zone più colpite sono quelle a ridosso del confine con Mariano Comense, con alcuni episodi registratisi in via Padulli, Brocchi e viale Repubblica, oltre ai tentativi più datati nel groviglio di vie che si trova nel nucleo più antico di Cabiate.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 3 agosto 2019 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui