Maltrattamenti in famiglia in manette un marianese.

Maltrattamenti in famiglia: un arrestato

I Carabinieri della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, nel pomeriggio di lunedì, hanno rintracciato e tratto in arresto O.S.,
19 anni, abitante a Mariano Comense, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Como, in quanto gravemente indiziato dei reati di maltrattamento in famiglia, lesioni personali aggravate, atti persecutori e danneggiamento.

Il provvedimento

L’emissione del provvedimento scaturisce dai fatti verificatisi lo scorso mese di luglio, allorquando O.S., all’interno dell’abitazione familiare, per futili motivi, aveva avuto un violento litigio con i propri genitori ed il fratellastro. Quest’ultimo, a seguito delle percosse ricevute, riportava gravi lesioni a seguito delle quali veniva ricoverato presso l’Ospedale S. Anna di san Fermo della Battaglia.

Le indagini

I Carabinieri, successivamente, ricostruivano accuratamente gli eventi, accertando anche pregressi atti di maltrattamento nei confronti dei familiari. Determinante, anche in questo caso, la denuncia sporta ai Carabinieri dalle vittime. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale del Bassone, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche:  Malore Mariano Comense in ospedale una donna

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU