Parla la donna investita il giugno scorso in via Lecco a Erba: “Vorrei conoscere il mio salvatore”.

Donna investita: una lunga convalescenza

Era il 9 giugno scorso quando nel pomeriggio Ester Anna Sorrentino, la “gattara” di Erba, è stata investita sulle strisce pedonali. Un’auto si era fermata per farla passare, ma uno scooter l’aveva sorpassata travolgendo la donna. Da un paio di settimane è riuscita concludere la lunga degenza successiva al tremendo incidente: fino al 25 giugno era rimasta ricoverata al Sant’Anna, poi era stata trasferita alla Colleoni di Asso per attraversare la lunga fase della riabilitazione. Ora è tornata ma il suo incubo non è finito.

Il suo pensiero però oggi va a quell’automobilista che, subito dopo l’impatto, ha chiamato i soccorsi. “Mi piacerebbe conoscerlo e ringraziarlo, lui si è subito preoccupato delle mie condizioni e ha telefonato ai soccorritori”.

Tutti i dettagli su il Giornale di Erba da oggi, sabato 6 ottobre, in edicola 

DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui