Rapina a mano armata ieri verso l’orario di chiusura.

Rapina a mano armata, cassiera minacciata con una pistola

Volto coperto, pistola in mano e obbiettivo l’incasso della giornata. Tutto è successo in pochi minuti ieri, al discount Ld Market di Mozzate. Due banditi tra le 19 e le 20 sono entrati nel supermercato puntando dritti alla cassa, tra gli ultimi clienti mentre  il terzo complice rimaneva fuori a fare da palo. Arrivati alla cassa, avrebbero minacciato l’addetta facendosi consegnare l’incasso. Un magro bottino di circa 500 euro. Presa la refurtiva si sono dati alla fuga in direzione saronno a bordo di una Volkswagen Polo rossa, poi ritrovata dai carabinieri di Mozzate.

LEGGI ANCHE: Arrestato per rapina un 22enne di Rovello Porro