Un nuovo episodio di spaccio ai giardini a lago a Como. Tre sono gli stranieri arrestati dai Carabinieri.

Spaccio ai giardini a lago

Nella giornata di ieri, 1 maggio, intorno alle 14 i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Como hanno arrestato, dopo che si erano dati alla fuga, tre spacciatori. Fermati A.D., 27 anni del Senegal, richiedente asilo senza fissa dimora e irregolare in Italia; M.G., 26 anni del Gambia, richiedente asilo e irregolare senza fissa dimora; M.M., 21 anni del Gambia,m richiedente asilo regolare sul territorio della Stato con permesso di soggiorno per stranieri.

Colti in flagranza di reato in zona locomotiva, a seguito di perquisizione personale sono stati trovati in possesso rispettivamente di 6gr di marijuana e 26 euro in banconote di piccolo taglio; 12gr di marijuana e 125 euro in contanti, proventi dello spaccio e altri 8gr di marijuana. Sono stati quindi condotti al carcere di Como.