Nel corso della serata di ieri, venerdì 12 ottobre, i militari della Stazione dei Carabinieri di Cantù hanno tratto in arresto una donna che sarebbe coinvolta in un traffico internazionale di droga.

Traffico internazionale di droga: arrestata una donna

M.M.N., cittadina italiana originaria della Repubblica Domenicana, domiciliata a Brunate, 33 anni, dovrà espiare la pena di 7 anni, 11 mesi e 3 giorni di reclusione.
Il blitz è avvenuto in una comunità educativa a Brunate, dove i militari, a seguito di una accurata localizzazione, l’hanno rintracciata. I fatti risalgono all’anno 2016. M.M.N è stata trovata in possesso all’aeroporto di Milano Malpensa, di 4,5 kg di cocaina e arrestata. La donna, prima ha visto rigettare l’istanza di misure alternative a seguito della quale aveva ottenuto un momentaneo differimento della pena e poi, di conseguenza, si è vista notificare l’ordinanza di carcerazione. Ora si trova in arresto al carcere di Bollate.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU