Truffatore segnalato questa mattina a Olgiate Comasco: in azione nella frazione Casletto, tentando di raggirare una cittadina.

Truffatore allontanato grazie al pronto intervento di un cittadino

L’allarme è scattato, subito divulgato attraverso il Controllo del vicinato, rilanciato dal sindaco Simone Moretti.  Il raggiro tentato da uno sconosciuto tramite un classico trucco, millantando quindi un problema con l’acqua del rubinetto. “Massima attenzione! E’ stato segnalato un tentativo di truffa a carico di una signora di Casletto, truffa non riuscita per l’intervento di un vicino di casa. Già allertate le Forze dell’ordine”.

La descrizione del sedicente incaricato

Il profilo dell’uomo che ha tentato il raggiro è preciso. Il soggetto è italiano, 25-30 anni, indossava una parrucca brizzolata e un cappello di lana. Si chiede la massima attenzione, di non aprire a nessuno la porta e di contattare il 112 per eventuali segnalazioni. L’allerta è elevata, ricordando anche la truffa, purtroppo andata a segno, – con la stessa tecnica – la scorsa settimana in via Indipendenza. Un’anziana di 86 anni vittima di un falso incaricato comunale: spariti 3.000 euro e alcuni oggetti d’oro.

Leggi anche:  Punto prelievi chiuso nella giornata di domani